Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Toscana, da Montevarchi l’app che misura la felicità aziendale

colonna Sinistra
Martedì 14 novembre 2017 - 13:09

Toscana, da Montevarchi l’app che misura la felicità aziendale

Lanciata dalla Gefar dopo test su 30 pmi

Firenze, 14 nov. (askanews) – La business intelligence incontra il welfare aziendale: dopo i primi test su 30 pmi in tutta Italia entro fine anno verrà rilasciata Gefar App-S, la nuova versione – specifica per le imprese di grandi dimensioni – della App che monitora costantemente lo stato di felicità e soddisfazione dei dipendenti di un’azienda, fornendo un feedback anonimo e in tempo reale al datore di lavoro. Se con la prima versione lo studio Gefar di Montevarchi (Arezzo) ha inteso creare un nuovo e più efficiente sistema di relazioni tra le controparti – aggiudicandosi anche il contest nazionale “Professionista digitale 2016/17” promosso dall’Osservatorio del Politecnico di Milano School of Manager per diffondere la cultura dell’innovazione digitale negli studi professionali – rendendo operativo il secondo step si supera de facto il sistema di questionari finora utilizzato dalle imprese.

Il progetto iniziale della Gefar ed è stato realizzato per affiancare alle “normali” informazioni sui dipendenti – utili per una valutazione in termini economici e mansionari – anche il loro stato emotivo di soddisfazione e di felicità al lavoro. In sintesi, il dipendente può esprimere il proprio parere attraverso un sistema a punteggi, su 4 argomenti inerenti il grado di soddisfazione lavorativo e la predisposizione alla carriera. I dati, raggruppati per settore, qualifica, livello contrattuale, sesso, età, anzianità lavorativa e periodo, vengono poi rappresentati graficamente. L’indice ottenuto, se negativo, diventa un alert per il responsabile delle risorse umane il quale, anche se distante, è messo in condizioni di intervenire tempestivamente per riportare l’equilibrio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su