Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Boss della camorra ucciso in spiaggia a Terracina, arresti

colonna Sinistra
Martedì 14 novembre 2017 - 11:09

Boss della camorra ucciso in spiaggia a Terracina, arresti

Gaetano Marino fu freddato tra i bagnanti nell'agosto 2012
20171114_110931_6E99EE66

Roma, 14 nov. (askanews) – Svolta nelle indagine sull’omicidio di Gaetano Marino, il 48enne di origine campana considerato il boss degli scissionisti di Scampia e soprannominato “‘o moncherino” per la mancanza di un arto, ucciso su una spiaggia a Terracina il 23 agosto 2012.

Agenti della Squadra Mobile di Roma e Latina, con la collaborazione di quelli del Commissariato di Terracina, hanno arrestato i presunti responsabili, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Roma.

Le indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura capitolina.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su