Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Neve a quote basse, a Bologna per combinazione inusuale fenomeni

colonna Sinistra
Lunedì 13 novembre 2017 - 14:53

Neve a quote basse, a Bologna per combinazione inusuale fenomeni

Scontro tra bora nord est e nord ovest genera aria gelida

Roma, 13 nov. (askanews) – Prove generali d’inverno in Emilia Romagna: oggi, come anticipato dalle previsioni degli scorsi giorni, è arrivata la neve fino a quote molto basse. Si sapeva che i fenomeni sarebbero stati particolarmente intensi in Emilia Romagna, tant’è che sull’Appennino bolognese era stata diramata ieri una allerta massima. Ma i fiocchi sono arrivati anche a Bologna. Come mai?

A Bologna, in effetti, nevica abbondantemente con 0 gradi, tra tuoni e fulmini. Da giorni sapevamo che in Emilia sarebbe potuto nevicare a quote molto basse, ma perché nevica in pianura proprio sull’Emilia centrale, mentre ad esempio, a Parma alla stessa ora piove con 6 gradi? “A Bologna, oggi, si sta realizzando una combinazione di fenomeni davvero particolare. In alta quota – spiega il Lorenzo Danieli, meteorologo del Centro Epson Meteo – sopraggiunge aria molto fredda che rende possibili fenomeni anche di tipo convettivo (cioè temporalesco), ma non basta. Osserviamo anche che nei bassi strati soffia la bora fredda proveniente dal mare Adriatico, ma non basta nemmeno questo. A Venezia infatti, per esempio, piove e ci sono 7 gradi”.(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su