Header Top
Logo
Lunedì 16 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Olio extravergine, la Ciociaria gioca la carta dei Monti Lepini

colonna Sinistra
Martedì 7 novembre 2017 - 15:57

Olio extravergine, la Ciociaria gioca la carta dei Monti Lepini

Raccolta sopra media stagionale ma comunque in calo
20171107_155712_B7BF134F

Roma, 7 nov. (askanews) – Stagione di alta qualità per l’olio extravergine di oliva alle pendici dei Monti Lepini, versione ciociaria della catena montuosa laziale a cavallo tra Frosinone, Latina e Roma. La nuova campagna olearia 201718 si prospetta di buona resa e con caratteristiche organolettiche di tutto rispetto. La conferma del trend positivo arriva dall’azienda olivicola Antiche Terre Pacella, che produce e raccoglie le varietà Itrana, Leccino, Rosciola, Frantoio, Moraiolo.

L’azienda, di proprietà della cooperativa Mag, stima una raccolta abbondante sopra la media stagionale nazionale 20162017 calcolata da Ismea su dati Agea in 182mila tonnellate con un meno 62 per cento rispetto all’annata precedente con una produzione nel frusinate di 2.133.367 Kg e di 11.025.080 Kg in tutto il Lazio. Per la campagna produttiva 201718 si teme invece un calo del 50% a livello nazionale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su