Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Marcia su Roma, appello BILL: spiegare giorno infausto a studenti

colonna Sinistra
Venerdì 13 ottobre 2017 - 16:18

Marcia su Roma, appello BILL: spiegare giorno infausto a studenti

Biblioteca per la Legalità sollecita "mobilitazione democratica"

Roma, 13 ott. (askanews) – Spiegare agli studenti che il 28 ottobre, scelta per una moderna “marcia su Roma” targata Forza Nuova, è una “data infausta” per la storia italiana. E’ l’appello lanciato da BILL, la Biblioteca della Legalità (www.bibliotecadellalegalita.it), un progetto nato per diffondere la cultura della legalità e della giustizia tra le giovani generazioni, offre formazione agli insegnanti, educatori, bibliotecari, librai, promossa, tra gli altri, da Ibby Italia, Libera, l’associazione nazionale magistrati, l’associazione italiana biblioteche.

“I movimenti neofascisti e neonazisti – si legge nel comunicato di BILL – cercano sempre più spesso una preoccupante visibilità, organizzandosi nei nostri territori e rappresentando un pericolo per la convivenza civile e la difesa dei valori costituzionali. Alcuni gruppi minacciano di scendere in piazza per celebrare la famigerata Marcia su Roma che diede origine al regime fascista. I nostri ragazzi spesso non conoscono questi cruciali passaggi della nostra storia e non possono ricordare e testimoniare se non sanno”.

“Per questo – conclude la nota – sollecitiamo una mobilitazione democratica in ogni scuola con un piccolo contributo: dedicare 15 minuti il prossimo 28 ottobre per spiegare che quello è un giorno infausto per il nostro Paese”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su