Header Top
Logo
Martedì 24 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Toscana, incontro in Regione per accordo tra Alstom e Siemens

colonna Sinistra
Giovedì 12 ottobre 2017 - 13:19

Toscana, incontro in Regione per accordo tra Alstom e Siemens

Verso polo europeo segnalazione e produzione ferroviaria

Firenze, 12 ott. (askanews) – La volontà del gruppo francese Alstom e della tedesca Siemens di procedere ad una fusione per realizzare un polo europeo nel settore della segnalazione e produzione ferroviaria, con oltre 46 mila dipendenti, è stata al centro dell’incontro di oggi fra il consigliere del presidente per il lavoro Gianfranco Simoncini e le organizzazioni sindacali Fiom e Fim e le Rsu dello stabilimento Alstom di Firenze.

Nel corso dell’incontro i rappresentanti dei lavoratori hanno informato dell’annuncio fatto dall’azienda che ha precisato la volontà di chiudere l’accordo in tempi brevi. Alla luce di questo scenario i lavoratori hanno chiesto alla Regione di segnalare al governo la necessità di seguire con attenzione tutte le fasi di questo delicato passaggio. Simoncini ha raccolto la preoccupazione dei lavoratori inviando una lettera al Ministero dello sviluppo economico nella quale si ricorda il patrimonio di competenze e professionalità rappresentato dai 200 lavoratori dello stabilimento fiorentino di Alstom, il gruppo francese che in Italia conta 7 grandi stabilimenti e 3200 dipendenti diretti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su