Header Top
Logo
Lunedì 23 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Grassi (Rsr), uscita Colomban nuovo fallimento pentastellato

colonna Sinistra
Giovedì 12 ottobre 2017 - 16:13

Roma: Grassi (Rsr), uscita Colomban nuovo fallimento pentastellato

Segnale di una rottura totale tra l'amministrazione e i cittadini

Roma, 12 ott. (askanews) – “In un anno e mezzo di mandato oltre venti tra assessori e alti funzionari delle partecipate usciti di scena sono davvero troppi ma soprattutto sono il grave segnale che la giunta Raggi non ha alcun piano di sviluppo per la Capitale”. A sostenerlo è l’architetto Raimondo Grassi, presidente del movimento Roma Sceglie Roma che definisce “un fallimento” l’uscita di scena, anche se prevista, di Massimo Colomban, il manager chiamato dai grillini per la ristrutturazione delle partecipate capitoline.

“Le dichiarazioni di un professionista serio e preparato come Massimo Colomban – spiega Grassi – sono il segnale di una rottura totale tra l’amministrazione e i cittadini romani ma a destare preoccupazione, come ha spiegato il manager, è il pensiero di molti in Campidoglio secondo cui tanto peggio per l’Italia tanto meglio per il Movimento”.

“Uno scenario agghiacciante che spinge sempre più Roma nel baratro. A questo punto ci appelliamo al senso civico dei cittadini romani per tornare ad occuparsi in prima persona della città. Come movimento civico Roma Sceglie Roma ha dato ampia disponibilità a sedere al tavolo per Roma convocato dal ministro Calenda. Un tavolo aperto alle Istituzioni e alle categorie produttive della città al quale la società civile deve poter partecipare per portare le istanze dei romani. In quella sede porteremo il nostro progetto di una legge speciale per Roma che è l’unica strada possibile per riformare la governance della Capitale creando nuove opportunità di sviluppo capaci di condurre la città fuori dal pantano della crisi economica di questi anni e creare occupazione “conclude il presidente di Roma Sceglie Roma.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su