Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Colomban: romani hanno colpe, comunali lavorino 30% in più

colonna Sinistra
Giovedì 12 ottobre 2017 - 15:03

Roma, Colomban: romani hanno colpe, comunali lavorino 30% in più

Leggi sul lavoro meritocratiche anti assenze

Roma, 12 ott. (askanews) – “E’ vero, indiscusso e provato che anche i cittadini romani hanno delle colpe e delle brutte abitudini e devono necessariamente cambiare: molti non pagano il biglietto e questo incentiva altri a non farlo causando danno enorme, solo in parte pagano le multe e/o le tasse ma se anche tutti pagassero con le percentuali di Milano il recupero non sarebbe purtroppo sufficiente, ma è doveroso che si paghi per un servizio”. Lo sostiene l’ex assessore capitolino Massimo Colomban in una nota inviata all’Askanews dopo l’annuncio della Anche così come i 24.000 dipendenti di Roma Capitale, continua Colomban, “devono produrre almeno il 20-30% in più e questo si potrà ottenere con leggi sul lavoro che premino la meritocrazia – sottolinea – disincentivino le assenze, e su questo istituzioni e sindacati hanno delle responsabilità e inoltre devono innovarsi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su