Header Top
Logo
Domenica 16 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Alla nuova Rinascente di Roma sette gli spazi per la gastronomia

colonna Sinistra
Venerdì 22 settembre 2017 - 16:32

Alla nuova Rinascente di Roma sette gli spazi per la gastronomia

Il sito Gugsto rivela i nomi top secret
20170922_163209_98F6758E

Roma, 22 set. (askanews) – Saranno sette in tutto gli spazi dedicati alla gastronomia nella nuova Rinascente di Roma. Oltre al ristorante dello Chef Riccardo Di Giacinto e di sua moglie Ramona Anello, il sito www.gugsto.it è in grando di rivelare anche gli altri nomi top secret coinvolti nella Food Hall che occuperà il sesto piano del grande magazzino.

Una casella verrà riempita da Temakinho, temakeria nippo-brasiliana con già all’attivo due locali nella Capitale (rione Monti e Borgo Angelico), oltre che essere presente a Milano, Ibiza e Londra; un altro spazio sarà dedicato a un’enoteca-pizzeria gestita dall’azienda vitivinicola irpina Feudi di San Gregorio, non nuova a investimenti in iniziative ristorative (come il wine bar di Nola e il risto-bar dell’Embarcadero di Salerno).

Un altro marchio, tutto romano, che aprirà il suo spazio all’interno della nuova Rinascente è Vivi Bistrot con la sua proposta di ristorazione Bio. Ad altri due progetti sta lavorando, poi, la società di consulenza Laurenzi Consulting; tutto è coperto da massimo riserbo, quel che si è riusciti ad apprendere è che si tratta di due nuovi format.

L’ultima casella verrà riempita con uno spazio eventi gestito direttamente da Rinascente come nello Store di piazza Duomo a Milano. Per soddisfare la curiosità bisognerà attendere poco meno di un mese: il nuovo Flagship Store di via del Tritone è previsto apra le sue porte al pubblico entro metà ottobre.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su