Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Foggia, 15enne colpita al volto da sparo: si cerca ex della madre

colonna Sinistra
Mercoledì 20 settembre 2017 - 18:00

Foggia, 15enne colpita al volto da sparo: si cerca ex della madre

La donna su Fb: "Bastardo te la prendi con una ragazza di 15 anni"

Roma, 20 set. (askanews) – Un colpo di pistola al volto: una ragazza di 15 anni di Ischitella in provincia di Foggia è in ospedale in condizioni gravi ma stabili.

I militari di Ischitella, di Vico del Gargano e del comando operativo di Foggia stanno cercando di ricostruire l’accaduto, ascoltando numerose persone. La ragazza che vive con i nonni, stava andando a prendere l’autobus per andare a scuola a Vico del Gargano, quando un uomo l’avrebbe fermata, per strada in un vicolo del paese, e dopo una lite lo sparo. Per cercare di identificare l’uomo che ha sparato i militari stanno analizzando le immagini di telecamere e ascoltando numerose persone, e cercano anche un uomo, 37anni, del luogo, ex compagno della madre della ragazza.

La donna che vive in Toscana, ha affidato a Facebook la sua rabbia e dolore: …”Muori schifoso spero che qualcuno ti ammazzi tu non meriti di vivere”, “Mia figliaaaaaa”. La donna si sfoga contro i servizi sociali che avevano dato in affidamento ai nonni la 15enne assicurandole che era al sicuro, e anche contro i propri genitori che non avrebbero dovuto lasciare sola la ragazza che “non doveva prendere il pullman visto che c’erano delle denunce in corso, ma dovevano accompagnarla”, perché li aveva avvertiti “che sarebbe successo qualcosa ma nessuno mi ha dato retta”.

“Ora – scrive ancora la donna si Fb – mia figlia è in coma farmacologico… Spero che ti ammazzi bastardo lurido a prendertela con una ragazza di soli 15 anni un rifiuto umano”. Poi una preghiera a Dio che aiuti “la mia unica stella”, “ascolta la mia preghiera sono disperata lei non c’entrava nulla”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su