Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • E.R.: piano interventi da quasi 1 mld per sviluppo economico

colonna Sinistra
Sabato 16 settembre 2017 - 19:06

E.R.: piano interventi da quasi 1 mld per sviluppo economico

E per la coesione sociale e territoriale

Bologna, 16 set. (askanews) – Un piano di interventi da quasi un miliardo di euro per lo sviluppo economico e la coesione sociale e territoriale dell’Emilia-Romagna, che riguarda infrastrutture, messa in sicurezza del territorio, ambiente, alloggi pubblici, edilizia scolastica e impiantistica sportiva, valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. E’ quanto prevede l’Accordo di programma fra la Presidenza del Consiglio dei ministri, la Regione Emilia-Romagna e la Citta Metropolitana di Bologna firmato oggi nella sede della Regione, a Bologna, dal presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e dal sindaco della Città Metropolitana, Virginio Merola.

L’Accordo, si legge nel documento, definisce ed elenca gli interventi ritenuti prioritari e finalizzati “allo sviluppo economico, produttivo e occupazionale” del territorio regionale, “al potenziamento del sistema infrastrutturale, alla sostenibilità ambientale, alla sicurezza del territorio” e “al rafforzamento dell’offerta culturale e turistica” e “per la cui attuazione è ritenuta necessaria un’azione coordinata”. Gli interventi prevedono investimenti complessivi per oltre 985 milioni: 850 milioni da Piacenza a Rimini e 135 alla Città Metropolitana di Bologna. Risorse previste nell’ambito della programmazione dei Fondi per lo sviluppo e la coesione 2014-2020, che per l’Emilia-Romagna si era completata nell’ultima seduta Cipe dello scorso 7 agosto, e che oggi, attraverso l’Accordo di programma, vengono definitivamente stanziate, dando la possibilità anche a Regione e Città Metropolitana di monitorare tutti i passaggi relativi all’attuazione delle opere.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su