Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Giachetti (Pd): rodimento per Olimpiadi non mi passerà

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 14:23

Roma, Giachetti (Pd): rodimento per Olimpiadi non mi passerà

Il problema della città è chi la sta amministrando

Roma, 15 set. (askanews) – “Il rodimento non mi è ancora passato, non passerà mai… ci vorrà del tempo. Pensate a quando noi romani vedremo lo svolgimento delle Olimpiadi a Parigi e noi staremo a casa sul divano a guardarle. Quelli che dicono che con le Olimpiadi Roma ci avrebbe rimesso, che sono gli attuali amministratori della capitale, quando decisero di rinunciare alle Olimpiadi dissero che dovevano occuparsi del quotidiano, della manutenzione della città”. Lo ha affermato ai microfoni di Radio Cusano Campus il vicepresidente della Camera e consigliere capitolino Pd Roberto Giachetti.

“Io feci notare che se non si prendono le opportunità che capitano anche per occuparsi del quotidiano, non si realizzano i grandi appuntamenti e non si fa la manutenzione della città. Penso che per capire questo basti guardare le condizioni attuali della città – ha aggiunto -. Con Giachetti sindaco le Olimpiadi a Roma si sarebbero fatte. I soldi delle Olimpiadi erano una straordinaria occasione, i danni procurati dalla rinuncia a quei fondi li pagheremo nei prossimi anni. Sono tutte occasioni che non ricapiteranno”.

“Il problema della città è chi la sta amministrando e fugge da tutto, comprese le proprie responsabilità – ha spiegato Giachetti -. I 5 Stelle si sono candidati dicendo che avrebbero risolto i problemi e invece dopo un anno e mezzo… Inutile fare il ragionamento sugli assessori che vanno via come le figurine. E soprattutto la cosa più imbarazzante è questa: che si parli di zanzara tigre o che si parli degli allagamenti per la pioggia, basta andare a vedere le dichiarazioni che facevano i 5 Stelle quando stavano all’opposizione e ci si accorge che sono dichiarazioni leggermente in contrapposizione con quello che dicono oggi. Questa città ha bisogno di una classe dirigente seria, responsabile, che si rimbocchi le maniche e amministri questa città anziché scappare”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su