Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Periti tribunale Roma proclamano sciopero a settembre

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 15:30

Periti tribunale Roma proclamano sciopero a settembre

Previste le date del 25 e del 30

Roma, 15 set. (askanews) – Soldi dati anche dopo 4 o cinque anni da quanto previsto. E’ solo uno dei problemi che ha portato l’Unione dei Traduttori e Interpreti Giudiziari, insieme agli iscritti all’albo dei periti del tribunale di Roma a proclamare l’astensione dalle udienze dal 25 al 30 settembre prossimo. Lo sciopero de riguarderà il tribunale penale di piazzale Clodio, la procura, la corte di appello, il tribunale per i minorenni e l’ufficio del giudice di pace.

Le altre rivendicazioni di traduttori ed interpreti – è detto nell’annuncio dell’astensione – riguardano “il riconoscimento della categoria professionale di interprete e traduttore giudiziario; la rielaborazione delle tariffe vigenti per liquidazione del compenso ed aggiornamento all’indice Istat della vacazioni fermo dal 2002”.

Inoltre si chiede “la elaborazione dei criteri per la determinazione dei compensi ed eliminazione del potere decisionale dei magistrato nel calcolare il numero delle vacazioni; il rispetto delle norme della direttiva del Parlamento Europeo e Consiglio, del 20 ottobre 2010, che disciplina il diritto all’interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su