Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mose, assolto l’ex sindaco di Venezia Orsoni: l’arresto fu un abuso

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 08:28

Mose, assolto l’ex sindaco di Venezia Orsoni: l’arresto fu un abuso

"Dalla Procura un'aggressione mediatica"
20170915_082817_13FDAB21

Roma, 15 set. (askanews) – “Quella della procura è stata un’aggressione mediatica nei confronti miei e della città. E finalmente il tribunale mi ha reso giustizia”.

Giorgio Orsoni, ex sindaco di Venezia a capo di una giunta di centrosinistra dimessosi dopo l’arresto per finanziamento illecito ai partiti nello scandalo del Mose, ha commentato in un’intervista a “Repubblica” la sentenza di assoluzione.

“Sono felice dell’esito anche se la sentenza non mi soddisfa del tutto – ha spiegato – perché per una parte delle imputazioni c’è l’assoluzione mentre per l’altra c’è la prescrizione. Resta però la grande tristezza e grande amarezza per quello che è successo il 4 giugno di tre anni fa”.

Perchè, ha aggiunto Orsoni, “io credo che sia stato un abuso vero e proprio della procura, un’aggressione fatta a me e alla città”. E sul Pd che qualche giorno dopo l’inchiesta scaricò l’ex sindaco, Orsoni ha commentato: “le scuse non si chiedono, al limite si porgono. Mi lasci dire, però, che bisognerebbe dare un calcio politico a chi decise di darlo a me”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su