Header Top
Logo
Venerdì 22 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Veneto, Zaia: su tema Ogm non si faccia polemica politica

colonna Sinistra
Mercoledì 13 settembre 2017 - 18:38

Veneto, Zaia: su tema Ogm non si faccia polemica politica

"Sentenza Corte Europea di Giustizia è spada di Damocle"

Venezia, 13 set. (askanews) – “Spero che non si faccia polemica politica su un tema come gli ogm che riguarda il futuro dell’intera nostra agricoltura. Il problema non è che in Italia non si coltivano, cosa che so benissimo, ma che siamo di fronte a una sentenza che è come una spada di Damocle, perché apre un percorso che sappiamo da dove parte, ma non dove andrà a finire”. Lo dichiara il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in relazione a quanto affermato dal Ministro delle Politiche Agricole rispetto alla sentenza in materia di Ogm emessa oggi dalla Corte Europea di Giustizia. “Non è possibile – prosegue il governatore – non indignarsi e non temere quando rappresentiamo la seconda agricoltura d’Italia con 160 mila aziende, 6 miliardi di fatturato e 350 prodotti tipici, in un’Italia che ne ha complessivamente 4.500. Non siamo – prosegue il Governatore – un’agricoltura assoggettabile all’estensivismo anonimo, ma delle identità e delle tipicità. Dietro a ogni prodotto tipico c’è la storia di una comunità”. “Per questo – aggiunge Zaia – dico semplicemente che dobbiamo attrezzarci perché questa sentenza non crei giurisprudenza, con il rischio di trovarci il nemico sull’uscio di casa senza rendercene conto. E non è certo un caso che i pro ogm italiani in queste ore stianoo esultando”. “Si apre anche un varco – conclude il presidente del Veneto – sul tema della nocività o meno, sul quale il mondo scientifico è profondamente diviso. Capiamo oggi che rischiamo di essere delle cavie. Non vorrei mai che aspettassero qualche danno e poi modificassero la sentenza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su