Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mastella: abbiamo subito tante cattiverie, ma no a revanscismi

colonna Sinistra
Mercoledì 13 settembre 2017 - 13:01

Mastella: abbiamo subito tante cattiverie, ma no a revanscismi

"Sono stati momenti terribili che non auguro a nessuno"
20170913_130120_4FF506E0

Napoli, 13 set. (askanews) – “In nove anni abbiamo subito tante cattiverie, ma non nutro sentimenti revanscisti”. A dirlo Clemente Mastella, attuale sindaco di Benevento, ex leader dell’Udeur ed ex Guardasigilli, a margine di una conferenza stampa indetta all’indomani della sua assoluzione da parte del tribunale di Napoli nel processo che aveva al centro un presunto “sistema Udeur” che avrebbe condizionato alcune nomine nella sanità campana.

Visibilmente commosso, accompagnato dalla moglie Sandra Lonardo, ex presidente del consiglio regionale della Campania, che subì anche alcuni mesi di arresti domiciliari per gli stessi reati, l’ex ministro della Giustizia ha aggiunto: “Sono stati momenti drammatici, terribili, che non auguro a nessuno e sono grato a chi mi è stato vicino, a partire dai miei legali. Tra le cose mi belle che mi sono state dette dal mio avvocato, dopo poche settimane, furono: ‘Ho assistito tante persone, anche politici. Lei è una persona perbene. Le hanno fatto una cattiveria’. Questo giudizio è rimasto. E’ stata una cattiveria, ma no a revanscismi di sorta, contrapposizioni assolutamente no”, ha sottolineato Mastella.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su