Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, Abrex, moneta sociale da 4mln di interconnessioni

colonna Sinistra
Mercoledì 13 settembre 2017 - 13:54

Abruzzo, Abrex, moneta sociale da 4mln di interconnessioni

Convegno a Pescara sul sistema di pagamento innovativo

Pescara, 13 set. (askanews) – Si chiama Abrex, ed è un circuito di credito commerciale che opera da oltre due anni in Abruzzo, ispirato all’antesignana Sardex, e si avvale di una sorta di moneta sociale. Un modo nuovo di ripensare la micro economia, puntando sull’interconnessione che ha già sviluppato circa 4 milioni di euro in beni e servizi equivalenti senza che sia stato erogato un solo euro. Questa mattina, a Pescara, in Regione, il tema è stato al centro di un convegno dal titolo “Abrex: la moneta sociale d’Abruzzo”, iniziativa nata dalla sinergia tra l’assessore alle Politiche sociali, della Regione Abruzzo Marinella Sclocco, il polo dell’economia civile Irene e il Circuito di Credito commerciale Abrex (partecipato al 20% da Regione Abruzzo per il tramite di Fira SpA). “Ho seguito dall’inizio e con grande interesse, l’esperienza di Abrex, attraverso la nostra finanziaria, la Fira SpA, – ha affermato l’assessore Sclocco – e registro delle iniziative molto interessanti che stanno dimostrando quanta passione animi il sistema economico regionale. Intendiamo accendere i riflettori su alcuni temi specifici – ha proseguito – che hanno visto l’utilizzo dell’innovativo sistema di pagamento, dall’utilizzo in ambito socio-sanitario, al sostegno verso iniziative culturali, ma la cosa più rilevante è come il circuito stia riuscendo a sostenere le esigenze dei dipendenti delle imprese permettendo loro di accedere al credito senza costi e senza interessi”. Alla presentazione del circuito Abrex e delle sue prospettive di crescita è intervenuto il presidente Angelo D’Ottavio, l’amministratore delegato Luciano Fiore e la direttrice del Polo Irene, Lucia Todisco.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su