Header Top
Logo
Sabato 19 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Veneto, un disperso e un ferito lungo il litorale per maltempo

colonna Sinistra
Giovedì 10 agosto 2017 - 19:13

Veneto, un disperso e un ferito lungo il litorale per maltempo

Colpite le spiagge più frequentate, fino in Friuli
20170810_191328_35A2F811

Venezia, 10 ago. (askanews) – Forti temporali hanno martellato nelle ultime ore il litorale veneto, Venezia compresa, ed il Friuli. Nell’isola di Albarella, in Polesine, una persona risulta dispersa. Secondo l’Ulss 5, si tratterebbe di un uomo che testimoni avrebbero visto camminare sul molo e sparire all’improvviso, inghiottito da una onda. Alle ricerche collaborano i vigili del fuoco. A Rosolina, nell’isola di Ariano e sopratutto a Portoviro numerose auto sono state centrate dagli alberi caduti a causa del forte vento che soffiava a 100km l’ora. Nella città lagunare la potenza della pioggia ha sradicato radicalmente un chiosco-edicola. Nei pressi di San Marco, un fulmine è caduto dietro la chiesa di Campo San Zulian. Senza elettricità i negozi della zona.

Ingenti i danni a Jesolo, una tra le spiagge più frequentate d’Italia. Evacuato il parco giochi Acqualandia. All’interno del polo ospedaliero sono caduti sei alberi e sono state travolte due auto. “La situazione è drammatica per la caduta degli alberi” ha commentato il comandante dei vigili di Jesolo, Claudio Vanin. In via Bafile un pino marittimo è stato sradicato dal vento e, cadendo, ha tagliato la strada a metà. Singolare la caduta dal grattacielo di piazza Marina: è finito a terra un divano. Tromba d’aria al Cavallino, con danni ingenti al campeggio Mediterraneo, che sta ospitando 3000 turisti. Ferito anche un turista tedesco. “Non ho mai visto in tanti anni una cosa del genere – ha testimoniato Francesco Enzo, direttore del camping -. Per fortuna un solo ferito non grave. L’ambulanza è arrivata dopo un’ora e mezza perché tutte le strade erano impraticabili”. Al camping Silva due roulotte sono finite in mare. Sulla strada Jesolana un platano è crollato su un auto.

Medesima scena a Portogruaro. Numerose le insegne pubblicitarie divelte. Tre grandi alberi finiti sull’asfalto stanno chiudendo la strada di Cavanella, tra Concordia e Caorle.

Trombe d’aria anche in Friuli. A Udine un albero è caduto sull’ex centrale 118; danneggiato il tetto di un edificio che si affaccia su via della Prefettura. In spiaggia a Lignano sono volati lettini e ombrelloni. Mobilitato il dipartimento della Protezione Civile.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
VIDEO PIÙ POPOLARI
    Torna su