Header Top
Logo
Lunedì 21 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sfiducia sindaco Licata, Venturino: fatto vergognoso

colonna Sinistra
Giovedì 10 agosto 2017 - 19:09

Sfiducia sindaco Licata, Venturino: fatto vergognoso

Vicepresidente Ars: ha toccato interessi e pestato piedi

Palermo, 10 ago. (askanews) – “Quanto accaduto a Licata è semplicemente vergognoso. Un consiglio comunale è una istituzione che non può utilizzare artifizi regolamentari e giuridici per mandare a casa un sindaco che ha semplicemente fatto il proprio dovere”. Lo afferma il vice presidente vicario dell’Ars Antonio Venturino esprimendo la propria solidarietà al sindaco di Licata Angelo Cambiano, sfiduciato dal consiglio comunale.

“Il primo cittadino ha semplicemente applicato la legge procedendo con le demolizioni e per aver fatto applicare la legge è stato oggetto di svariate minacce ed intimidazioni che oggi gli hanno imposto di vivere sotto scorta. E’ evidente che il suo impegno da sindaco ha toccato interessi e pestato tanti piedi, ma sappia che ha dalla sua parte i tantissimi siciliani che dicono no agli scempi edilizi e che sono schierati per una legalità vera e non solo a parole. La politica a tutti i livelli ha il dovere di assumersi responsabilità chiare, anche contro il cemento selvaggio, uscendo da ogni cono d’ombra”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
VIDEO PIÙ POPOLARI
    Torna su