Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Yara, Bossetti: trattato come un vero mostro

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 09:51

Yara, Bossetti: trattato come un vero mostro

"Arrestato con modalità scandalose per rovinarmi la vita"
20170717_095147_81C47B1E

Brescia , 17 lug. (askanews) – Trattato come “un vero mostro”. Così si è definito Massimo Bossetti ricordando il giorno del suo arresto durante una serie di dichiarazioni spontanee rese davanti ai giudici della Corte d’Assise d’Appello di Brescia nel giorno stesso del verdetto.

L’arresto, ha denunciato il carpentiere di Mapello, è stato eseguito “con modalità scandalose. Che bisogno c’era – ha chiesto rivolto ai giudici – di mandare un esercito e di fare un circo mediatico per arrestare un lavoratore? C’era davvero bisogno di farmi inginocchiare? Perché mi avete trattato così, umiliandomi davanti ai miei figli e al mondo intero, calpestando la mia dignità? Invece avete preferito rovinarmi la vita, facendomi apparire un assassino, un vero mostro. Mi sono sentito come una lepre spolpata viva”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su