Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Incendio pineta Castel Fusano, Raggi: è disastro ambientale

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 20:29

Incendio pineta Castel Fusano, Raggi: è disastro ambientale

'Serve aiuto regione e governo: Roma non può essere lasciata sola'

Roma, 17 lug. (askanews) – “Disastro ambientale”, così sul video postato sul suo profilo Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi ha descritto il rogo di Castel Fusano, una “situazione gravissima” per la sindaca che ha chiamato in causa anche Regione e governo perché “Roma non può essere lasciata sola”.

“Siamo alla periferia di Roma, a Castelfusano dove si è verificato un vasto incendio che ha messo in allarme tutta la popolazione residente. Al momento non possiamo escludere alcuna ipotesi sulle cause. Ringrazio tutte le squadre di soccorso che stanno operando senza sosta”, scrive Raggi nel post che accompagna il video.

“La situazione è gravissima una buona parte della pineta è andata in fumo, l’incendio non è ancora domato, non si esclude al momento nessuna ipotesi, la situazione è veramente grave, ha necessità di essere presa in carico da tutti”, sottolinea nel suo video su Fb la sindaca, dalla pineta di Castel Fusano, dove è divampato un vasto incendio, aggiungendo: “Sicuramente il comune c’è, e serve il supporto e l’aiuto della regione e del governo. Il municipio non può essere lasciato solo, Roma non può essere lasciata sola di fronte a questo disastro ambientale”.

“Si sta valutando la situazione”, ha risposto la sindaca, riguardo alle indiscrezioni del ritrovo di tre inneschi, ripetendo che “non è esclusa nessuna ipotesi”.

“Il primo canadair – ha poi aggiunto Raggi – è arrivato dopo un’ora e quindi vista la situazione il fuoco era già divampato; adesso sembra stia arrivando un secondo canadair”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su