Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Incendi, sale sul tetto per verificare danni: cade e muore

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 21:23

Incendi, sale sul tetto per verificare danni: cade e muore

Deceduto un commerciante di Giugliano in Campania, nel Napoletano

Napoli, 17 lug. (askanews) – E’ salito sul tetto del suo capannone per verificare i possibile danni causati da un incendio, ma è caduto ed è morto. L’episodio a Giugliano in Campania, grosso centro in provincia di Napoli. A perdere la vita un commerciante 53enne, G.B.P., preoccupato per le fiamme che si stavano propagando anche alla sua attività dopo che avevano divorato un capannone vicino al suo nel quale si producono casette in legno. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe precipitato da un lucernaio che ha ceduto facendolo cadere battendo la testa. All’arrivo del 118, l’uomo era già deceduto.

Il 53enne era salito sul tetto per scattare alcune foto da inviare all’assicurazione a testimonianza dei danni subiti a causa del rogo. Con lui sul capannone era salito anche il suocero, rimasto illeso. Sull’episodio, avvenuto in via San Francesco a Patria, indaga la polizia. Sul posto anche i vigili del fuoco.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su