Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Incendi Campania, ancora roghi e fiamme alimentate dal vento

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 11:56

Incendi Campania, ancora roghi e fiamme alimentate dal vento

A Torre del Greco mezzo speciale della Protezione civile

Napoli, 17 lug. (askanews) – Dopo alcune ore di relativa tranquillità, in molte zone della provincia di Napoli è tornata l’emergenza incendi, acuita dalla violenza del vento che, dalla giornata di sabato, soffia sulla Campania.

Per tutta la notte è proseguito il lavoro, sia via terra che via aerea, di vigili del fuoco, Protezione civile ed Esercito nelle zone maggiormente interessate dalle fiamme. Molti i territori infestati nuovamente dai roghi: dal Vesuvio, alla zona degli Astroni, dal quartiere napoletano Pianura, fino a Quarto. La situazione resta complessa a Torre del Greco dove, da ieri, è in azione un elicottero della Protezione civile capace di trasportare 6mila litri d’acqua. Un mezzo speciale richiesto appositamente dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che ieri ha prima monitorato la situazione incendi dalla sala operativa della Protezione civile e poi si è recato a Torre del Greco e all’ospedale Maresca dove è stato approntato un piano per evacuare i degenti, in caso di necessità.

Fiamme anche a Ottaviano e a Sant’Anastasia e fuoco sull’isola di Ischia, a Lacco Ameno. Migliorata e sotto controllo, invece, la situazione a Positano, in provincia di Salerno.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su