Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Nubifragi dopo siccità, Coldiretti: sale il conto dei danni

colonna Sinistra
Domenica 16 luglio 2017 - 16:40

Nubifragi dopo siccità, Coldiretti: sale il conto dei danni

Monitoraggio sull'ondata di maltempo "a macchia di leopardo"

Roma, 16 lug. (askanews) – Violenti nubifragi con trombe d’aria e grandine fanno salire in conto dei danni all’agricoltura stremata dalla siccità in una pazza estate segnata dal rincorrersi di eventi estremi. È quanto emerge dal monitoraggio della Coldiretti sugli effetti dell’ondata di maltempo che hanno interessato a macchia di leopardo la Penisola. Molti ettari di pomodori, frutteti e vigneti sono stati completamente distrutti dalle trombe d’aria accompagnata da pioggia violenta e grandine in Basilicata dove è stato chiesto lo stato di calamità dopo che in Brianza la caduta di grandine ha devastato il 60% del mais, crivellato zucche con chicchi come biglie di grandine e danneggiato campi di pomodoro, peperoni e melanzane mentre sono in corso di valutazione gli effetti del maltempo sulle campagne in Calabria e nel Lazio dove ad Ostia si è abbattuta una tromba d’aria. (Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su