Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tunisino minaccia e danneggia auto prete nel Casertano: arrestato

colonna Sinistra
Sabato 15 luglio 2017 - 12:46

Tunisino minaccia e danneggia auto prete nel Casertano: arrestato

A Macerata Campania, atteggiamenti violenti in mensa Caritas

Napoli, 15 lug. (askanews) – Il parroco lo invita a rispettare le regole comuni della mensa della Caritas ma lui, un 51enne tunisino, prima gli perfora le gomme dell’auto con un coltello a serramanico e poi lo minaccia. Nel Casertano, in manette per danneggiamento aggravato e minaccia Noureddine Dridi. I fatti si sono svolti a Macerata Campania, in via De Matteis, dove era parcheggiata in strada la Fiat Grande Punto del sacerdote della parrocchia Santa Maria delle Grazie di Portico di Caserta e gestore della mensa della Caritas parrocchiale.

I carabinieri hanno accertato che l’uomo si era reso responsabile di atteggiamenti minacciosi nei confronti di alcuni volontari della Caritas che prestano servizio presso la mensa da lui frequentata. Dopo aver incassato il rimprovero, il tunisino, con un coltello a serramanico aveva bucato una ruota dell’auto del prete che, avvicinatosi per riportarlo alla ragione, era stato, a sua volta, minacciato con il coltello. L’uomo verrà giudicato con rito direttissimo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su