Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gabrielli:a Napoli si può fare buon lavoro, presto forze fresche

colonna Sinistra
Sabato 15 luglio 2017 - 13:22

Gabrielli:a Napoli si può fare buon lavoro, presto forze fresche

Non ci illudiamo che problemi siano risolti, ma strada giusta

Napoli, 15 lug. (askanews) – Nonostante ritenga che a Napoli “ci siano tutte le condizioni per fare un buon lavoro”, il capo della polizia, Franco Gabrielli, ha assicurato l’arrivo di “forze fresche” da destinare alla città. A margine della consegna del Premio Ammaturo, il vicequestore ucciso dalle Br 35 anni fa con l’agente scelto Pasquale Paola, il numero uno dei poliziotti, ha apprezzato “lo sforzo e l’impegno e la capacità di stare sul territorio, con ritrovata sintonia, tra le istituzioni che è il modo migliore per affrontare il problema sicurezza”.

Gabrielli ha, però, aggiunto: “Non indulgerei a facili ottimismi perché questi sono territori dove gli equilibri sono sempre molto precari. Le positività di questo momento ci devono indurre a proseguire il percorso che abbiamo intrapreso e che dobbiamo continuare a percorrere”, ha evidenziato parlando dal Rione Sanità, “troppo spesso abbinato a tutte le negatività. Nessuno nega la complessità dei problemi, ma questo quartiere ha in sé forza e capacità di riscatto”.

Gabrielli ha poi proseguito: “Non ci dobbiamo illudere che i problemi siano risolti e le criticità siano accantonate, ma questa è la strada giusta”. “Cercheremo, anche nel prosieguo, di recuperare un po’ di forze con i prossimi concorsi e destinare forze fresche a questa città che ne ha bisogno, così come ne hanno bisogno anche molte altre città, ma ovviamente Napoli, e non potrebbe essere altrimenti, è in cima alle nostre preoccupazioni”. “I risultati – ha concluso il capo della polizia – non sempre dipendono dall’impegno profuso, ma anche da tantissime altre ragioni. Oggi sottolineiamo questa positività, consapevoli che la strada è ancora molto lunga”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su