Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Regione Lombardia stanzia 10 mln per lo sviluppo del Lago d’Iseo

colonna Sinistra
Venerdì 14 luglio 2017 - 17:58

Regione Lombardia stanzia 10 mln per lo sviluppo del Lago d’Iseo

Maroni: "Rispettati gli impegni presi dopo 'The Floating Piers'"
20170714_175801_24DCC179

Milano, 14 lug. (askanews) – Dopo il successo internazionale registrato dall’installazione ‘The Floating Piers’ dell’artista Christo, Regione Lombardia mette sul piatto 10 milioni di euro a favore del Lago D’Iseo. Lo prevede l’accordo per lo sviluppo dell’area del Sebino sottoscritto questo pomeriggio a Iseo dal presidente Roberto Maroni.

“Noi mettiamo a disposizione risorse per 10 milioni di euro, ma se dovesse servire per realizzare gli impegni che abbiamo preso – ha messo in chiaro il governatore – non mancheranno le risorse da parte di Regione Lombardia, a condizione che gli amministratori dimostrino di lavorare insieme e di essere concreti, facendo le cose per bene. Questo progetto deve essere un modello da esportare in tutte le Regioni: di fronte all’interesse comune dei cittadini occorre mettere da parte le appartenenze politiche e fare le cose concrete, come si fa in Lombardia”.

Così facendo, ha aggiunto Maroni, “abbiamo dato seguito agli impegni che avevamo preso e allo straordinario successo di ‘The Floating Piers’: l’evento più visitato al mondo nel 2016, che ha dimostrato come, quando riusciamo a far conoscere le nostre bellezze, i turisti arrivano”. In questa prospettiva, l’accordo per lo sviluppo del Sebino, sempre secondo il presidente della giunta regionale, “è coerente con la visione che noi abbiamo della Lombardia, che non è solo la prima regione manifatturiera e la prima regione agricola d’Italia, ma ha anche tantissime bellezze, luoghi di cultura, meravigliosi come questo, che dobbiamo valorizzare più di quanto fatto finora”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su