Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Nursind infermieri proclama uno stato di agitazione

colonna Sinistra
Venerdì 14 luglio 2017 - 18:06

Lazio, Nursind infermieri proclama uno stato di agitazione

Coinvolti tutti gli ospedali della Regione

Roma, 14 lug. (askanews) – “Dopo le numerose denunce fatte dai lavoratori tramite la nostra organizzazione sindacale, il sindacayo degli infermieri Nursind proclama lo stato di agitazione sindacale in tutti gli ospedali della Regione Lazio”. Così, una nota del Nursind Lazio che fa riferimento “alla carenza di personale infermieristico che implica un potenziale rischio sia per gli utenti sia per il personale coinvolto. All’evidente fallimento del piano estivo redatto dall’Amministrazione. Alla condizione di forte disagio lavorativo che subiscono gli Infermieri oramai vessati da doppi turni e ordini di servizio illegittimi ‘oggi per oggi’ con evidenti ricadute sulla vita familiare. Alla da noi sempre contestata moda da parte dell’Amministrazione di adeguare unilateralmente il numero del personale alle dotazioni minime in caso di sciopero previste dal Contratto Integrativo”.

Il sindacato, aggiunge la nota, “si riserva, qualora le risposte della Dirigenza non fossero celeri e incisive nel risolvere lo stato di disagio dei lavoratori e degli utenti, di indire iniziative all’interno della struttura e di avviare comunicazioni e interrogazioni alle autorità competenti e ai media locali e nazionali. Il mantra ‘non c’e’ nessuno…’ non giustifica la disorganizzazione e la cattiva gestione figlia di un fabbisogno infermieristico calcolato il più delle volte su metodi empirici o consuetudinari”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su