Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Consiglio ministri impugna legge Rendiconto 2013 dell’Abruzzo

colonna Sinistra
Venerdì 19 maggio 2017 - 18:54

Consiglio ministri impugna legge Rendiconto 2013 dell’Abruzzo

La Consulta aveva dichiarato incostituzionali alcuni articoli

Roma, 19 mag. (askanews) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali Enrico Costa, ha esaminato quattordici leggi delle Regioni e delle Province Autonome ed ha deliberato di impugnare la legge Regione Abruzzo n. 16 del 07/03/2017, recante “Rendiconto generale per l’esercizio 2013. Conto finanziario, conto generale del patrimonio e nota illustrativa preliminare”, considerato che la Consulta con la sentenza n. 89 del 2017 ha dichiarato incostituzionali alcuni articoli della Legge finanziaria della regione Abruzzo n. 2/2013 e della legge regionale n. 3/2013, recante il Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2013 – Bilancio pluriennale 2013-2015, anche la legge in parola viola il principio di copertura finanziaria di cui all’art. 81 della Costituzione, nonché l’articolo 117, comma 3, con riguardo ai principi fondamentali di coordinamento della finanza pubblica e l’ art.117, comma 2, lett. e) della Costituzione, in materia di sistema contabile dello Stato. E’ quanto si legge sul comunicato ufficiale di Palazzo Chigi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su