Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Riciclaggio e slot, ordinanza custodia per Tulliani ma è a Dubai

colonna Sinistra
Lunedì 20 marzo 2017 - 15:40

Riciclaggio e slot, ordinanza custodia per Tulliani ma è a Dubai

Provvedimento non eseguito, cognato di Fini risulta irreperibile
20170320_154015_0F10DBA9

Roma, 20 mar. (askanews) – Una ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa nei confronti di Giancarlo Tulliani, cognato dell’ex presidente della Camera Gianfranco Fini, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Roma su una presunta attività di riciclaggio riconducibile a Francesco Corallo, il cosiddetto “Re delle slot” finito agli arresti nello scorso dicembre.

Il provvedimento del gip Simonetta D’Alessandro non è stato eseguito. Tulliani è infatti residente a Dubai e, per la magistratura italiana, risulta irreperibile. Gli accertamenti sono stati effettuati dallo Scico della Guardia di finanza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su