Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Consiglio Lazio su Lazio Innova: stop attività credito Pmi

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 17:42

Consiglio Lazio su Lazio Innova: stop attività credito Pmi

Emendamento della IV e VIII commissione

Roma, 16 feb. (askanews) – La previsione di un ritorno di Lazio Innova all’attività d’intermediario finanziario è stata cancellata. L’iscrizione all’apposito albo previsto dal Testo unico bancario della società regionale inhouse per lo sviluppo economico del territorio, almeno per il momento, è stata accantonata. A rimettere in discussione tale ipotesi è un emendamento approvato dalla quarta e ottava commissione alla Pisana, riunite in seduta congiunta, per l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 73/2016, contenente le linee guida del piano industriale di Lazio Innova per il triennio 2017-2019. “Il problema va affrontato in modo mediato e condiviso e non con soluzioni estemporanee. Per questo motivo, d’accordo con il presidente della commissione Bilancio, Lupi, convocheremo in audizione le associazioni delle piccole e medie imprese”. Così Daniele Fichera (Psi per Zingaretti), presidente dell’ottava commissione, Attività produttive, firmatario dell’emendamento in questione che cassa dalla deliberazione 73 il ritorno di Lazio Innova al ruolo, già ricoperto dalla società incorporata Bil, di garante sui crediti concessi alle Pmi dal sistema bancario. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su