Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Operai morti a Mazara, cordoglio della Slc Cgil Palermo -RPT-

colonna Sinistra
Mercoledì 15 febbraio 2017 - 19:11

Operai morti a Mazara, cordoglio della Slc Cgil Palermo -RPT-

Maurizio Rosso: maggiori controlli su sicurezza lavoratori

Palermo, 15 feb. (askanews) – Cordoglio della Slc Cgil Palermo per la tragica morte sul posto di lavoro di due operai di una ditta locale di manutenzione rimasti schiacciati dal cedimento del traliccio mentre stavano lavorando, a Mazara del Vallo, alla manutenzione di un’antenna.

A perdere la vita sul colpo Giuseppe Romeo, 52 anni, mentre Vincenzo Miraglia, 33 anni, è deceduto dopo il trasporto in ospedale. Entrambi lavoravano per la ditta palermitana “Romeotel” che si occupa di impianti di telecomunicazione.

“Esprimiamo cordoglio e siamo vicini alle famiglie delle vittime. Assistiamo inermi ancora una volta all’ennesima tragedia sul lavoro e ci chiediamo quanti lavoratori debbano ancora pagare un prezzo così alto per la mancanza di sicurezza sul lavoro – dichiara il segretario generale Slc Cgil Palermo Maurizio Rosso -. Alla luce di quanto è accaduto, l’Slc chiede un rigoroso controllo sulle attività e sulla messa in sicurezza dei lavoratori del settore, già martoriati dalla profonda crisi.

Continuiamo a chiedere che è l’ora di fare investimenti per lo sviluppo e la sicurezza dei lavoratori di queste aziende. Basta con i tagli, si dia il via alla costituzione di una politica industriale che dia la possibilità ai lavoratori tutti di svolgere con serenità il proprio lavoro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su