Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Gelo e tempeste in mezza Europa: vittime e disagi

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 15:21

Gelo e tempeste in mezza Europa: vittime e disagi

In Francia 'Egon' lascia senza elettricità 330mila case
20170113_152156_3A2C5541

Roma, 13 gen. (askanews) – Un’ondata di maltempo e temperature polari hanno investito gran parte dell’Europa, causando decine di vittime, fortissimi disagi al traffico aereo, ferroviario e stradale, interruzioni di corrente elettrica e peggiorando ulteriormente la situazione di tanti profughi bloccati nei campi di prima accoglienza. Dalla fine della scorsa settimana si contano in tutta Europa circa 60 morti.

In Albania, una donna di 61 anni è stata ritrovata morta ieri sera davanti l’ingresso della sua casa a Saranda, nel Sud del Paese balcanico, dove in totale sono stati registrati 8 decessi.

La Francia è colpita da giovedì scorso da una “tempesta invernale estremamente violenta”, battezzata Egon, che ha causato la morte di una donna, schiacciata dalla caduta di un albero a Saint-Jeannet, nelle Alpi marittime. Circa 330mila le abitazioni rimaste senza elettricità in tutto l’Esagono; i passeggeri di un treno Thalys sono rimasti bloccati diverse ore nella notte senza luce né riscaldamento.

Nel Regno Unito l’alta marea e la perturbazione hanno costretto l’agenzia ambientale a decretare dodici allerta per rischio inondazioni. Un centinaio di soldati sono stati mobilitati nella città costiera di Skegness (Est dell’Inghilterra) per aiutare la popolazione ed evacuare 3mila residenti.

In Germania la tempesta Egon ha causato danni ingenti in diverse regioni del paese, con nevicate molto abbondanti nel centro e nell’Ovest, con la conseguente cancellazione di voli. In Belgio e Olanda sono stati registrati disagi alla circolazione ed interruzioni di coerente.

Ad Amsterdam sono state attivate le pompe idrovore per abbassare il livello dell’acqua nei polder. In Svizzera le difficoltà maggiori sono state registrate nella regione di Basilea, al confine con Francia e Germania.

Cls-int4

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su