Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caritas: nuova morte di una senza tetto a Roma interroga tutti

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 16:44

Caritas: nuova morte di una senza tetto a Roma interroga tutti

Presso l'ostello "Di Liegro" raccolta coperte e sacchi a pelo

Città del Vaticano, 13 gen. (askanews) – “La tragica morte di una donna senza dimora in una roulotte di Tor Marancia, il secondo decesso per freddo in questo inizio di inverno a Roma, interroga ognuno di noi – cittadini, amministratori, comunità parrocchiali e istituzioni – a un maggiore senso di responsabilità e a un’attenzione particolare verso i poveri che vivono ai margini”. Così il direttore della Caritas, monsignor Enrico Feroci, rilancia l’appello della Chiesa di Roma a segnalare le situazioni di senza dimora che vivono isolati e in pericolo di vita, chiamando il numero 06.88815201 del Servizio Notturno Itinerante della Caritas.

Per mons. Feroci, “lo straordinario impegno della Chiesa di Roma negli ultimi giorni, che ha visto mobilitarsi parrocchie, associazioni e movimenti ecclesiali insieme a tante componenti della società civile, è il segno di una città solidale, di una comunità che chiede alle istituzioni la necessaria programmazione per fronteggiare i disagi dei mesi più freddi, che a Roma è ancora cronicamente carente e assente dalle priorità degli amministratori. Allo stesso tempo, tanta generosità deve sollecitare la partecipazione attiva di ognuno alle sofferenze dei fratelli in difficoltà. Da qui l’invito ad ognuno a vedere con occhi nuovi quanti vivono in strada e segnalare le situazioni di reale pericolo e difficoltà”.(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su