Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meningite pneumococcica a Brescia, bimba morta non era vaccinata

colonna Sinistra
Giovedì 12 gennaio 2017 - 17:14

Meningite pneumococcica a Brescia, bimba morta non era vaccinata

Regione Lombardia propone immunizzazione gratuita dal 2012
20170112_171403_1E81AE43

Milano, 12 gen. (askanews) – La bambina di cinque anni morta ieri a Brescia per meningite da batterio pneumococco, per la quale la Regione Lombardia dal 2012 propone gratuitamente il vaccino, non è risultata vaccinata. Lo ha riferito in una nota l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

“Regione Lombardia è vicina al dolore che ha colpito la mamma e tutta la famiglia della bambina di cinque anni deceduta agli Spedali Civili di Brescia per meningite da pneumococco, che ricordo non necessita profilassi per coloro che hanno avuto contatti con il malato” ha aggiunto l’assessore.

“Ci siamo immediatamente attivati – ha continuato Gallera – con una Commissione di valutazione delle procedure per verificare che i medici dei Civili di Brescia abbiano messo in atto tutte le procedure e azioni necessarie al fine di diagnosticare il prima possibile la malattia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su