Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cgil-Cisl-Uil Sicilia: a rischio pensioni edili siciliani

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 14:08

Cgil-Cisl-Uil Sicilia: a rischio pensioni edili siciliani

Appello dei sindacati ai senatori e deputati eletti sull'isola

Palermo, 1 dic. (askanews) – Allarme pensioni per i lavoratori edili. La Commissione Bilancio della Camera, stralciando quanto esitato dalla Commissione Lavoro, ha varato un pacchetto pensionistico relativo al settore delle costruzioni che prevede: 63 anni di età , una anzianità contributiva di 36 anni e l’aver svolto negli ultimi 6 anni lavoro continuativo. “Queste condizioni – affermano i segretari generali di Feneal Uil Sicilia, Filca Cisl Sicilia e Fillea Cgil Sicilia, Francesco De Martino, Santino Barbera e Franco Tarantino – sono uno scoglio insormontabile per i lavoratori edili. Secondo i dati in nostro possesso, questa riforma porterebbe ben pochi benefici al settore e riguarderebbe in tutta la Sicilia circa un centinaio di lavoratori”. I dirigenti sindacali esprimono forti perplessità su questa ipotesi che, come sottolineano, arrecherebbe un ulteriore danno a un settore già in crisi profonda come quello delle costruzioni.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su