Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cesareo: immigrati in Italia sono 10%, non 30% come si crede

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 15:20

Cesareo: immigrati in Italia sono 10%, non 30% come si crede

"Quelli musulmani sono il 4%, non il 20%"
20161201_151957_AA75A8DA

Milano, 1 dic. (askanews) – “Un problema molto rilevante, su cui credo occorra portare molta più attenzione di quella posta fino ad ora, è quella del divario che c’è tra la percezione che hanno gli italiani (e tutti gli europei) della presenza di immigrati e quella che è la loro presenza effettiva. Faccio solo due esempi: il primo è che gli italiani pensano che gli immigrati arrivano a rappresentare il 30% della popolazione italiana mentre, nella realtà, stiamo raggiungendo il 10%, che è certamente un salto notevole nel giro di pochi anni ma siamo appunto sotto il 10%. Il secondo: per la percezione degli italiani i musulmani sono tantissimi, il 20% degli immigrati, mentre in realtà sono il 4%. Questi due dati sono credo emblematici per dimostrare quanto si debba fare per creare e diffondere una conoscenza corretta del fenomeno migratorio sulla quale poi ognuno farà le analisi e le riflessioni che riterrà opportuno”. E’ quanto ha spiegato, citando alcui dati tratti dall’indagine Ipsos Mori 2015, il professore emerito dell’Università Cattolica di Milano e segretario generale della Fondazione Ismu, Vincenzo Cesareo, nel corso della presentazione del “XXII Rapporto sulle migrazioni 2016”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su