Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Via libera del Consiglio di Stato su decreto per lo spettacolo

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 11:19

Via libera del Consiglio di Stato su decreto per lo spettacolo

Nel provvedimento la ripartizione delle risorse finanziarie

Roma, 30 nov. (askanews) – Il Consiglio di Stato, con sentenze n. 5035 e 5036 del 30 novembre, ha annullato le pronunce del TAR Lazio che avevano ritenuto illegittimo il decreto del Ministero dei beni culturali 1° luglio 2014 (cd. “decreto FUS”), contenente nuovi criteri per l’attribuzione di fondi a coloro che operano nel settore dello spettacolo dal vivo.

Il Consiglio di Stato – si spiega in una nota – ha negato la natura regolamentare del decreto ministeriale: si tratta di un atto amministrativo generale, emanato legittimamente dallo Stato in attuazione del principio di sussidiarietà. Il rispetto del principio di leale collaborazione con le Regioni è assicurato, difatti, nella fase di esercizio delle funzioni amministrative di attuazione, in linea con la giurisprudenza della Corte costituzionale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su