Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rfi: nessun contratto rescisso per potenziamento nodo Genova

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 19:35

Rfi: nessun contratto rescisso per potenziamento nodo Genova

"Da consorzio vincitore appalto provvedimento unilaterale"

Genova, 30 nov. (askanews) – “Nessun contratto è stato rescisso da Rete ferroviaria italiana per i lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico del nodo ferroviario di Genova”.

Lo ha affermato la stessa Rfi in una nota. “Il Consorzio Stabile Eureca, vincitore dell’appalto, attraverso la consortile FerGen, ha infatti adottato -si legge nella nota- un provvedimento unilaterale, senza coinvolgere né avvisare Rfi”.

  “Rete Ferroviaria Italiana, annunciando che nel corso della prossima settimana rappresentanti del consorzio saranno convocati per discutere di questa decisione, conferma -conclude la nota- l’importanza dell’opera per aumentare gli standard di qualità e regolarità del traffico ferroviario del nodo di Genova, fulcro di tutti gli spostamenti su ferro in Liguria e verso le regioni confinanti”.

  Il potenziamento del nodo di Genova prevede la realizzazione di due gallerie a semplice binario tra Genova Piazza Principe e Genova Brignole, necessarie per i due nuovi binari tra Voltri e Brignole. Il futuro assetto infrastrutturale consentirà di separare il flusso di traffico metropolitano da quello a lunga percorrenza, in particolare lungo l’asse costiero da levante a ponente, permettendo l’aumento della frequenza dei treni regionali.

 

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su