Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaccini, Veneto vara misure straordinarie

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 17:40

Vaccini, Veneto vara misure straordinarie

Per recupero coperture

Venezia, 29 nov. (askanews) – In Veneto l’obbligo vaccinale non verrà reintrodotto, mantenendo quanto previsto dalla Legge n.7 del 2007 che punta sull’adesione consapevole e responsabile alle vaccinazioni, ma sono previste una serie di azioni aggiuntive per assicurare il recupero delle coperture vaccinali e per garantire la salute della collettività, a fronte di una calo generalizzato in tutto il Paese dell’adesione alle vaccinazioni in età pediatrica, con un forte coinvolgimento dei Sindaci nella loro qualità di Autorità Sanitaria Locale.

E’ questa la via scelta dalla Giunta regionale per rispondere al progressivo calo delle vaccinazioni in età pediatrica, contenuta in una delibera, approvata oggi su proposta dell’Assessore alla Sanità Luca Coletto e presentata dal presidente Luca Zaia e dallo stesso Assessore nel corso del punto stampa post Giunta di oggi, dal titolo “misure straordinarie per il recupero delle coperture vaccinali in età pediatrica nella Regione del Veneto”, nella quale si adottano “misure eccezionali” per il recupero delle coperture e si approvano le “procedure operative per la gestione delle vaccinazioni”, le “indicazioni per il recupero delle coperture vaccinali” e il “report sull’attività vaccinale dell’anno 2015 e il monitoraggio della sospensione dell’obbligo vaccinale al 31 marzo 2016”.

(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su