Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Referendum, Sindaco Verona Tosi: Sì a riforma per governabilità

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 10:45

Referendum, Sindaco Verona Tosi: Sì a riforma per governabilità

Voto è su modifica Costituzione, non su Renzi

Roma, 29 nov. (askanews) – Votare Sì al referendum per assicurare la governabilità del Paese. Lo ha detto il sindaco di Verona Flavio Tosi è intervenuto questa mattina ai microfoni di RTL 102.5 durante “Non Stop News”.

“E’ ovvio che non è la riforma più bella possibile – ha chiarito – ma l’ottimo è nemico del bene, se uno prova a far passare la riforma perfetta, non passerà mai. Quando ci sono i dibattiti si dice normalmente che era meglio abolire il Senato, ridurre a metà i deputati, eleggere direttamente i Senatori, era meglio agire anche sulle autonomie speciali, ognuno può avere una ricetta diversa. Il punto è valutare se questa riforma peggiora o migliora l’assetto attuale, e secondo me lo migliora, è quello l’unico motivo per il quale si dovrebbe andare a votare domenica prossima”.

Secondo Tosi, “Uno può legittimamente dire ‘Io voto no perché mi piace la Costituzione attuale’, se uno dice di preferire il bicameralismo paritario, cioè che Camera e Senato facciano esattamente la stessa cosa e il tempo per fare le leggi sia almeno il doppio, se uno dice di volere 315 Senatori pagati anziché 100 Senatori non pagati perché sono già Consiglieri o Sindaco e quindi hanno già un loro stipendio e non ne hanno bisogno di un altro, se uno ritiene la Costituzione intoccabile ha tutti i motivi per votare no. Io non li condivido, ma che uno voti No o perché Forza Italia ha litigato con Renzi dopo aver condiviso la riforma, o perché c’è l’immigrazione… Io sono un Sindaco, sono arrabbiato per come vengono gestiti i flussi migratori, ma domenica prossima vado a votare sulla modifica della Costituzione, non sull’immigrazione, non vado a votare sulla crisi economica, sul bonus scuola, non vado a votare su Renzi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su