Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Legale: Schirripa scarcerato ma subito fermato, resta in carcere

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 11:20

Legale: Schirripa scarcerato ma subito fermato, resta in carcere

Pm ha disposto fermo per presunto esecutore dell'omicidio Caccia

Milano, 29 nov. (askanews) – La Corte di assise di Milano ha disposto la scarcerazione di Rocco Schirripa, il presunto esecutore materiale dell’omicidio del procuratore di Torino Bruno Caccia. Ma “quando era sulla soglia della porta di San Vittore” è stato raggiunto da un provvedimento di fermo adottato dal pubblico ministero. A riferirlo il legale di Schirripa, Basilio Foti. “Era stato scarcerato – ha raccontato – ma adesso è stato fermato, di fatto non è mai uscito dal carcere”. Il panettiere Schirripa è imputato davanti alla Corte di Assise di Milano dell’omicidio di Caccia avvenuto il 26 giugno del 1983.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su