Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vertenza Almaviva, Slc Cgil: al Mise proposte irricevibili

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 15:25

Vertenza Almaviva, Slc Cgil: al Mise proposte irricevibili

Lavoratori occupano sede via Marcellini

Palermo, 19 ott. (askanews) – “Irricevibili le proposte di ieri al Mise. In che modo si pensa di costruire un settore industriale, svendendo i lavoratori, affamandoli? E’ chiaro che l’Slc non può accettare nessuna delle condizioni prospettate ieri al tavolo, in cui non vengono per nulla rispettate le clausole sociali. Exprivia li prenderebbe al terzo livello, abbassandoli di uno. E a 4 ore, la maggioranza sono a 6 ore. Azzera gli scatti di anzianità. E ne lascerebbe fuori 130. Almaviva continua a non voler bloccare questi trasferimenti. E il terribile ricatto sta andando avanti, una pistola puntata sui lavoratori a basso reddito, che sono nel panico. Hanno occupato la sede di via Marcellini, sono impazziti, minacciano il suicidio, di darsi fuoco. Non si gioca così con la vita delle persone”. Sono le dichiarazioni del segretario Slc Cgil Maurizio Rosso, sull’incontro di ieri a Roma e in vista dell’aggiornamento della riunione al Ministero dello Sviluppo economico, prevista per domani alle 18. (Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su