Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Pescata, morto bimbo di un anno e mezzo sbranato da due cani

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 21:19

Pescata, morto bimbo di un anno e mezzo sbranato da due cani

A Cepagatti, il piccolo è sfuggito al controllo degli adulti

Pescara, 19 ott. (askanews) – Un bambino di Pescara, di un anno e mezzo, è morto sbranato da due cani di proprietà della sua famiglia, in contrada Cantò di Cepagatti. Il bambino è sfuggito al controllo del papà e di sua moglie che, andata a liberare i cani, due femmine di razza corso, per portarli a fare una passeggiata si è trovata di fronte uno spettacolo raccapricciante, uno dei cani intorno al corpo del bambino.

Secondo una prima ricostruzione, il bambino sarebbe sfuggito al controllo degli adulti; erano presenti sul luogo anche i nonni.

Inutile l’arrivo di un elicottero del 118 e la corsa disperata all’ospedale di Chieti dove il bimbo è morto poco dopo. Al pronto soccorso i sanitari hanno tentato di rianimare il piccolo, ma non c’è stato nulla da fare: letali i morsi inferti dai due cani. I carabinieri stanno ricostruendo ora la dinamica dell’accaduto.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su