Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Morcone: possibile obbligo comunicazione su spostamenti migranti

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 10:04

Morcone: possibile obbligo comunicazione su spostamenti migranti

Opportuno colelgamento anagrafi con banca dati Pubblica sicurezza

Roma, 19 ott. (askanews) – E’ “possibile” introdurre, prima di una eventuale modifica normativa, l’obbligo di comunicazione ai sindaci “da parte del gestore” dei centri di accoglienza diegli immigrati dell’avvenuto spostamento in un altro comune. Lo ha detto il prefetto Mario Morcone, capo dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno, davanti al Comitato parlamentare Schengen, sottolineando che la misura deve ancora essere messa a punto e tradotta in un testa normativo.

“Il tema – ha detto Morcone in risposta ad una domanda della presidente del comitato, Laura ravettop (Fi-Pdl) – è quello di realizzare, e non si è ancora realizzato, un collegamento delle anagrafi con le banche dati del dipartimento di pubblica sicurezza in modo da sapere esattamente la data scadenza del permesso di soggiorno e procedere alla revoca dell’iscrizione anagrafica. Il che non ci consente di ritirare immediatamente il documento di identità ma già sarebbe improtante riuscire a immediatamenmte revocarne la validità nel momento in cui viene meno il permesso soggiorno o viene negata la protezione internazionale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su