Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Libia, legale dei Failla: lavoratori non tutelati, inammissibile

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 14:42

Libia, legale dei Failla: lavoratori non tutelati, inammissibile

Dichiarazione dell'avvocato Francesco Caroleo Grimaldi

Roma, 19 ott. (askanews) – “Prendiamo atto di tutto questo con grande soddisfazione, sia sul piano giuridico sia su quello propriamente etico della vicenda”. Così ha detto l’avvocato Francesco Caroleo Grimaldi, legale dei familiari di Salvatore Failla, rispetto alle perquisizioni della società Bonatti ed al coinvolgimento nell’inchiesta della Procura di Roma del manager Dennis Morson, responsabile della logistica in Libia.

“Non è ammissibile – ha aggiunto Caroleo Grimaldi – che dei lavoratori italiani che vanno ad operare in zone ad alto rischio terroristico non siamo tutelati nel massimo modo possibile. Il trasferimento di Piano e Failla in terra libica è avvenuto con modalità assolutamente inadeguate, esponendoli ad un rischio quanto mai elevato, con le conseguenze tragiche che conosciamo”.

Insomma “tutto ciò nonostante i segnali di allarme della Farnesina. La loro morte reclama giustizia. Ci auguriamo che questa iniziativa della Procura di Roma, costituisca un altolà per evitare situazioni analoghe in futuro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su