Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • “Fermiamo la contraffazione”: progetto Confcommercio a Palermo

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 15:27

“Fermiamo la contraffazione”: progetto Confcommercio a Palermo

L'iniziativa prevede un tour in giro per le scuole d'Italia

Palermo, 19 ott. (askanews) – Tappa palermitana per “Educazione all’acquisto legale e responsabile: Fermiamo la contraffazione”, un progetto nazionale di Confcommercio – Imprese per l’Italia finalizzato alla sensibilizzazione e all’informazione sui fenomeni illegali quali il racket, l’usura e la corruzione che alterano il mercato e falsano la concorrenza a scapito delle imprese “sane”, ma con un particolare accento su contraffazione e abusivismo.

L’iniziativa di Confcommercio Palermo, che ha il patrocinio del Comune di Palermo e della Città Metropolitana, si svolgerà giovedì 20 ottobre al Teatro Jolly in via Domenico Costantino 54/56 con inizio alle ore 10.30. Il progetto prevede alcune tappe in giro per l’Italia della rappresentazione dello spettacolo teatrale interpretato da Tiziana Di Masi “Tutto quello che sto per dirvi è falso” (http://tuttofalso.org/), scritto da Andrea Guolo, un esempio di teatro civile che affronta il tema della contraffazione in tutte le sue sfaccettature. Prima della pausa estiva si sono già svolte quelle di Lamezia Terme, a giugno, in occasione di Trame 6, Festival dei Libri sulle mafie, quella di Rieti, l’11 maggio, e quella di Foggia, il 4 marzo scorso.(Segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su