Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Abruzzo, Cisl: politica intervenga su trasporto pubblico locale

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 10:47

Abruzzo, Cisl: politica intervenga su trasporto pubblico locale

"Troppo alti i parametri che conferiscono le premialità"

Pescara, 19 ott. (askanews) – La Cisl Abruzzo Molise e la Fit Cisl richiamano l’attenzione sui nodi da sciogliere nel trasporto pubblico locale. I segretari Maurizio Spina e Alessandro Di Naccio sull’argomento esortano i governi regionali a intervenire: “C’è un paradosso nella norma nazionale che regola la gestione del Fondo nazionale trasporti, riassumibile nell’esempio che vede l’Abruzzo realizzare un eccellente obiettivo con la fusione delle tre aziende pubbliche locali e la costituzione dell’Azienda Unica Tua, con un recupero già nel primo anno di vita di oltre 8 milioni di euro e vedersi applicare una decurtazione di 10 milioni di euro dal Fondo Nazionale ed altri 5 dal Fondo Regionale: questo non è giustificabile.” Le decurtazioni sono dovute al mancato raggiungimento degli obiettivi di efficientamento e razionalizzazione previsti dal decreto ministeriale del 2013, che definiva i meccanismi di premialità e penalità per le singole Regioni. “La politica regionale ed il presidente D’Alfonso, referente nel comitato delle regioni – dicono i segretari – devono intervenire immediatamente per rettificare i parametri necessari ad ottenere le premialità, soprattutto in considerazione di caratteristiche e peculiarità dei territori abruzzesi. E lo stesso discorso vale per il Molise. E anche sul problema del personale i segretari specificano: “I problemi non sono finiti qui. L’azienda Tua ha una grave carenza di personale: mancheranno quasi 90 autisti entro fine anno e almeno una trentina di meccanici, con forti ripercussioni sia sull’esercizio che sul parco macchine. Sono urgenti, quindi, nuove assunzioni.”

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su