Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia Capitale, Campana rischia accusa falsa testimonianza

colonna Sinistra
Martedì 18 ottobre 2016 - 15:45

Mafia Capitale, Campana rischia accusa falsa testimonianza

La parlamentare è la ex moglie di Daniele Ozzimo

Roma, 18 ott. (askanews) – In base alla procedura dovrà essere indagata per falsa testimonianza la deputata Pd Micaela Campana la cui deposizione di ieri al processo Mafia Capitale è stata contrassegnata – secondo gli inquirenti – da diverse ‘distanze’ rispetto a quanto è contenuto degli atti processuali. La parlamentare è ex moglie di uno degli imputati, Daniele Ozzimo, già assessore della giunta Marino. Il possibile procedimento riguardante la Campana potrebbe entrare nel vivo quando i pm concluderanno la requisitoria. In quella occasione si potrà di chiedere ai giudici la restituzione del verbale di deposizione della Campana al fine di formalizzare le contestazioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su