Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Lazio, Visini: con progetto ‘Rete antitratta’ vicino a cittadini

colonna Sinistra
Martedì 18 ottobre 2016 - 13:22

Lazio, Visini: con progetto ‘Rete antitratta’ vicino a cittadini

Creiamo un modello

Roma, 18 ott. (askanews) – “Secondo il Global Slavery Index nel mondo ci sono 46 milioni di persone che subiscono forme moderne di schiavitù, di cui quasi 130mila in Italia: sono soprattutto prostitute, ma anche lavoratori agricoli, manovali, ambulanti e molti bambini impiegati per l’accattonaggio” ha detto Rita Visini, assessore alle Politiche sociali, sport e sicurezza della Regione Lazio commentando la “Rete antitratta Lazio”. Per Visini “sono numeri enormi davanti ai quali la Regione Lazio ha scelto di non rimanere con le mani in mano: il nostro progetto punta a mettere in rete il sistema regionale dei servizi sociali con il Terzo settore e a creare un modello di governance degli interventi antitratta per liberare dallo sfruttamento quante più persone possibile, puntando sui percorsi di autonomia”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su